BACK TO HOME PAGE LEVANTE EDITORI - Via Napoli 35 - 70123 BARI - ITALY - ISBN CODE 88-7949 - tel./fax +39 80 5213778 - e-mail: levanted@levantebari.it


PRINCIPI DI GRAMMATICA GENERALE (CON NOTE...

PREVIOUSNEXT

MISCELLANEOUS INDEX

TOPICS

AUTHOR INDEX

SERIES INDEX

GO TO FUORI COLLANA INDEX

Louis Hjelmslev

PRINCIPI DI GRAMMATICA GENERALE (con note autografe)

a cura di Romeo Galassi e Massimiliano Picciarelli, presentazione di Tullio De Mauro, maggio 1998, pp. 289, ú. 42.000.

Sommario: Presentazione di Tullio De Mauro - Prefazione di Romeo Galassi: Morfologia e teoria grammaticale in Louis Hjelmslev - Prefazione di Massimilianoo Picciarelli: Louis Hjelmslev e la storia della grammatica generale -Nota editoriale di R. Galasso e M. Picciarelli - PRINCIPI DI GRAMMATICA GENERALE: Prefazione - Capitolo Primo: Delimitazione della grammatica: I. Grammatica scientifica: 1) La concezione grammaticale, 2) Le quattro scuole grammaticali, 3) Stato attuale della scienza grammaticale; II. I punti di vista linguistico e filosofico: 4) Il problema del posto della grammatica, 5) Logica e grammatica, 6) Psicologia e grammatica, 7) Grammatica formale, 8) Digressione: parole e termini, 9) Grammatica induttiva e empirica, 10) Grammatica psicofisiologica; III. I punti di vista sincronico e diacronico: 11) L’interdipendenza delle due suddivisioni della linguistica, 12) La grammatica Ŕ sincronica per definizione, 13) Confusione tra sincronico e diacronico in materia grammaticale, 14) Negazioni della dicotomia in Saussure. La dicotomia in Jespersen e in Meyer-LŘbke, 15) Esempi della confusione tra i due punti di vista in grammatica, 16) Il principio di ricostruzione, 17) Il postulato di primitivitÓ. Sistemi e successivitÓ, 18) La scienza delle categorie linguistiche e il suo assioma fondamentale, 19) La categoria Ŕ indipendente dalla materia fonica ; IV. Divisione della grammatica: 20) Il procedimento grammaticale, 21) Morfologia, sintassi, fonologia, 22) Gli elementi grammaticali; V. I punti di vista pancronico e idiocronico: 23) Grammatica pancronica; VI. Conclusione: 24)… - Capitolo Secondo: La forma grammaticale: I. Forma e funzione: 25) Definizione della forma grammaticale. Il suo posto nel segno linguistico, 26) Forma, aspetto, significato 27) La costruzione fa parte della forma, 28) Funzione, significato, uso e loro relazioni con la forma grammaticale; II. Subordinazione e rection: 29) Subordinazione logica e subordinazione linguistica, 30) L’ordine degli elementi e la subordinazione, 31) Sui differenti tipi di rection, 32) Rection e subordinazione, 33) Importanza grammaticale della rection e della subordinazione - Capitolo Terzo: La categoria grammaticale: I. L’ipotesi del contenuto significativo: 34) …; III. Categorie di semantemi: 35) La teoria simbolista, 36) Segno convenzionale e simbolo espressivo, 37) Categorie di semantemi suggestivi, 38) Direttive per uno studio del simbolismo, 39) Gesti vocali in ehua e in ronga, 40) Gesti vocali in chinook, 41) Lingue austroasiatiche e lo hupa, 42) Semantemi o morfemi?, 43) Il simbolismo e l'evoluzione diacronica, 44) Conclusione; III. Categorie di morfemi: 45)…; IV. Categorie funzionali: 46)…; V. Gruppi di categorie: 47)…; VI. Conclusione: 48) Il significato delle categorie grammaticali, 49) Categoria linguistica e categoria grammaticale - Capitolo Quarto: Il sistema grammaticale: I. Ipotesi fondamentale: 50) I sistemi concreti e il sistema astratto; II. I sistemi concreti: 51) Punti di vista positivi, 52) I sistemi concreti e la "forma interiore", 53) Ripercussioni diacroniche, 54) Spiegazioni sincroniche, 55) Causalitß sincronica, 56) Limiti fluttuanti, 57) Sistemi e riorganizzazioni, 58) Stato e norma, 59) Differenti tipi di stati; III. Il sistema astratto: 60) Punti di vista positivi, 61) Punti di vista negativi, 62) Teoria di LÚvy-Bruhl, 63) Il sistema astratto Ŕ un sistema di possibilitÓ e di condizioni, 64) Le categorie astratte, 65) Condizioni di esistenza delle categorie, 66) Condizioni di possibilitÓ e di necessitÓ, 67) Tipologia delle lingue, 68) UtilitÓ della grammatica generale per gli studi diacronici - Capitolo Quinto: Fondazione della teoria delle categorie funzionali: 69) Introduzione, 70) Le cinque parti del discorso, 71) Sostantivo, aggettivo, avverbio e verbo, 72) Verbo e nome, 73) Lingue polisintetiche, 74) Il problema del pronome, 75) Carattere fondamentale del pronome - Bibliografia - Abbrevlazioni - Note autografe.

In copertina: Vogtherr, Allegoria della grammatica, xilografia (1548)

ISBN 88-7949-168-7