BACK TO HOME PAGE LEVANTE EDITORI - Via Napoli 35 - 70123 BARI - ITALY - ISBN CODE 88-7949 - tel./fax +39 80 5213778 - e-mail: levanted@levantebari.it


RIFLESSIONI SULL'AMORE.

PREVIOUSNEXT

MISCELLANEOUS INDEX

TOPICS

AUTHOR INDEX

SERIES INDEX

 
GO TO FUORI COLLANA INDEX

Rodolfo di Chio

RIFLESSIONI SULL’AMORE. I verbi della vita

febbraio 1995, pp. 198, . 25.000

Rodolfo di Chio, pugliese di nascita, lucano di adozione per lunga dimora nella citta’ di Melfi dove e’ stato preside del Liceo Scientifico "Federico II di Svevia", ha al suo attivo un’appassionata consuetudine di studi filosofici coltivati per se’ e per gli studenti dei Licei e degli Istituti Superiori e Universitari. La sua piu’ evidente collocazione e’, dunque, il rigore razionale che questo tipo di studi richiede e nello stesso tempo alimenta; ma cio’ non ha offuscato in lui, tanto meno spento, la freschezza dei sentimenti, la creativita’ della fantasia, la comprensioni, spesso ironica, per ogni umana fragilita’, mantenute vive - senza dubbio - dalla costante, cordiale dimestichezza col mondo dei giovani.

Del suo primo atteggiamento sono sicure testimonianze gli articoli scritti per "rassegna di scienze filosofiche", diretta dal compianto prof. Nicola Petruzzellis, per "Scuola lucana" e altri periodici.

Ad essi vanno aggiunti: la collaborazione alla "Enciclopedia filosofica", curata dal Centro Studi Filosofici di Gallarate e pubblicata dapprima dall’Istituto per la Collaborazione Culturale di Venezia e poi dalla Casa Editrice Sansoni di Firenze; L’Introduzione al principe di Machiavelli, lo studio su Niccolo’ Machiavelli, il saggio Che cos’e’ il tempo (dal mito ad Einstein), tutti delle Edizioni Paoline; l’opera antologica di storia della filosofia in tre volumi: Uomo. Amore. Felicita’, pubblicata dall’Editore Bulgarini di Firenze; il testo filosofico-teologico Sapere per essere della Levante di Bari.

Degli altri suo atteggiamenti sono piacevoli frutti il diario 1942-43, Un anno di scuola un anno di guerra e un libro di racconti intitolato Giano, editi entrambi dalla Levante di Bari.

Possono, infine, considerarsi espressione della personalita’ dell’Autore nel suo complesso, le presenti Riflessioni sull’amore nelle quali a brevi saggi di intonazione filosofica si alternano lettere di sapore familiare e intimistico per meglio illustrare quelli che sono i verbi della vita.

Sommario: Presentazione - Parte prima: Si comincia: A scoprire il tu; Lettera; Ad aver voglia di incontrarlo; Lettera; A voler stare insieme; Lettera; Per amare il tu; Lettera; Per amarlo sempre; Lettera; Per amarlo comunque; Lettera - Parte seconda: Amando si impara: A rendere presente il passato e il futuro; Lettera; A vivere il quotidiano con pienezza; Lettera; A valorizzare le cose semplici e feriali; Lettera; A respingere ogni violenza; Lettera; A soffrire per ogni separazione; Lettera; A essere forti nel dolore; Lettera; A non angosciarsi al pensiero della morte; Lettera - Parte terza: Si sperimenta cosi’ la gioia: Di diventare genitori; Lettera; Di veder crescere i figli; Lettera; Di accompagnarli nella scoperta del loro "tu"; Lettera; Di contemplare la vita che prosegue; Lettera - Parte quarta: E intanto si fa sera: E si pensa alla notte che scende e all’alba che verra’; Lettera.

ISBN 88-7949-081-8