BACK TO HOME PAGE LEVANTE EDITORI - Via Napoli 35 - 70123 BARI - ITALY - ISBN CODE 88-7949 - tel./fax +39 80 5213778 - e-mail: levanted@levantebari.it


LA BASILICATA DALLA CADUTA DELL'IMPERO ROMANO...

PREVIOUSNEXT

APULIA HISTORY/SOUTH ITALY INDEX

TOPICS

AUTHOR INDEX

SERIES INDEX

GO TO FUORI COLLANA INDEX

Tommaso Pedio

LA BASILICATA DALLA CADUTA DELL'IMPERO ROMANO AGLI ANGIOINI

cofanetto volumi quarto e quinto, maggio-giugno 1989, pp. 411+307, . 80.000

 

Sommario: Volume quarto: PARTE I: L’ETA’ SVEVA: Feudi e baroni nell’eta’ federiciana: Federico II baiulo di Enrico re di Sicilia, Il mito di Federico II, L’istituto feudale, La trasmissione del feudo, La trasmissione feudale nel Regno di Sicilia, Sovrano e baroni nell’eta’ federiciana, La revisione dei titoli feudali, Diocesi e vescovi in Basilicata - La struttura amministrativa del Regno di Sicilia: La burocrazia sveva, La scholae ratiocinii, Delitti e pene nella legislazione sveva, I baiuli al governo delle Universita’, I Giustizierati svevi - La Basilicata nell’eta’ federiciana: Primo incontro di Federico con le popolazioni della Basilicata, Federico re di Gerusalemme e crociato in Terra Santa, Chiese e comunita’ monastiche - Il vescovo di Melfi inquisitore a Banzi - Vescovi e comunita’ monastiche, La profezia di Giovanni da Toledo, Federico II a Melfi, I castelli di Basilicata nell’eta’ federiciana, Massarie Curie Basilicate, La rivolta dei Fasanella e la resa di Capaccio, La morte di Federico II, Vescovi e comunita’ monastiche in Basilicata a meta’ del XIII secolo - L’eta’ di Manfredi: Manfredi balio del Regno, Corrado IV in Italia - La rivolta di Acerenza, Il concordato di Anagni - Manfredi vicario del pontefice, La lega melfitana contro Manfredi, Aspirazioni cittadine a Melfi e a Potenza, Manfredi balio di Corradino, Chiese e vescovi in Basilicata, La fine di Manfredi - PARTE II: LA BASILICATA ANGIOINA DA CARLO I A ROBERTO D’ANGIO’: Premessa: Storici e cronisti - La conquista angioina: Carlo d’Angio’ a Lagopesole, Le chiese vescovili, Rivendicazioni delle comunita’ monastiche, Consolidamento della monarchia angioina - La rivolta ghibellina: La rivolta, La repressione, Nuove infeudazioni, I nuovi castellani, Collette e tributi, La riscossione delle collette, Le massarie curie regis - Dalla repressione della rivolta ghibellina allo scoppio dei vespri: La carestia del 1269, Abusi ed usurpazioni - Galeotto de Fleury e Riccardo di Pesco pagano, Fermenti ed agitazioni, Latrones e malfactores, La congiura di Melfi, Arbitri e prepotenze di baroni e di stipendiari regi, I pacta di San Gervasio e gli Statuti di Lagopesole - Societa’ ed economia dopo la repressione ghibellina: Ceti sociali, Gagia e salari, Le decime ecclesiastiche, Diocesi e vescovi, Comunita’ monastiche, Il castello di Melfi - La rivolta del vespro: La rivolta di Palermo - Pietro d’Aragona re di Sicilia, Il principe di Salerno vicario di Carlo d’Angio’, Feudatari e vescovi, La morte del vescovo Palmerio - Il sinodo di Melfi del 1284, Il principe di Salerno prigioniero degli Aragonesi, La morte di Carlo I d’Angio’, I Capitula di Onorio IV, La liberazione del principe di Salerno - Dal vicariato di Carlo Martello alla Pace di Caltabellotta: Il Parlamento generale del 1289, Carlo Martello in Basilicata, La resa di Policastro, Fazioni e contrasti a Melfi, Universita’ in attrasso, Il ritorno di Carlo II a Napoli, Contestazioni all’esercizio degli usi civici, La contea di Marsico inclusa nella circoscrizione territoriale del Giustizierato di Principato, La resa di Rocca Imperiale - La sorte dei profughi calabresi X - Baroni vescovi e comunita’ monastiche alla fine del XIII secolo - La Basilicata all’inizio del XIV secolo: Feudi e baroni, Banditi e malfactores, Universita’ baroni vescovi e comunita’ monastiche, Roberto re di Sicilia, Riscossione delle collette - L’apprezzo, I dacia - Indice degli autori - Indice dei luoghi dei nomi e delle cose notabili - Tavole: Sigillo di Federico II, Il Regno di Sicilia a meta’ del XIII sec., Gli Angioini di Napoli (1266-1435), Planctus Italiae, L’Italia nel 1270, Il Castello di Melfi, Pianta della citta’ di Melfi.

 Volume quinto: Introduzione - Fazioni e rivolte al tempo di Roberto d’Angio’: Agitazioni e manifestazioni popolari, Pretese vescovili ed Universita’, Banditi baroni e giustizieri, Tributi e collette per la guerra di Roberto, Angelo Clareno in Basilicata, Vescovi e diocesi, Fazioni cittadine a Melfi - La fondazione di Atella, Crisi agraria e carenza del potere centrale in Basilicata IX - La morte di Roberto d’Angio’ - Giovanna I regina di Napoli: Il fallimento della politica di Roberto e la crisi del Regno, Giovanna I regina di Napoli, Luigi di Ungheria a Napoli, Il rientro di Giovanna e di Luigi di Taranto a Napoli e la presenza ungherese ai confini della Basilicata, Il ritorno di Luigi di Ungheria - Gli ungheresi nella zona del Vulture, La rivolta di Luigi di Durazzo, L’assedio di Atella e la resa di Luigi di Durazzo, La rivolta dei del Balzo di Andria e di Montescaglioso - La Basilicata a meta’ del XIV secolo: La Basilicata dopo Roberto, Citta’ infeudate, Comunita’ monastiche, Vescovi e diocesi - Carlo di Durazzo re di Napoli: Il rientro del Papato a Roma, Lo scisma del 1378 e le sue ripercussioni in Basilicata, Carlo di Durazzo incoronato re di Napoli, Luigi d’Angio’ in Italia, Carlo III e Urbano VI, La diocesi di Basilicata al tempo di Carlo III, La morte di Carlo III - Ladislao re di Napoli: Certosini nella diocesi di Marsico, Ladislao assume il governo del Regno, I vescovi della Basilicata nel contrasto tra Urbano VI e Ladislao, Luigi d’Angio’ rientra in Francia, Ristrutturazione del Regno, Ladislao protettore della Chiesa, La resa di Taranto, La morte di Ladislao - Giovanna II regina di Napoli: Giovanna di Durazzo erede di Ladislao, Giacomo di Borbone a Napoli, I vescovi della Basilicata alla fine dello scisma, Carestie disordini e rivolte nelle province napoletane, Giovanna II investita del Regno di Napoli, Alfonso d’Aragona a Napoli e la fine di Ser Gianni Caracciolo - Chiese comunita’ monastiche e baroni in Basilicata dopo l’incoronazione di Giovanna II: La distruzione di Satriano, Apprezzi e Statuti, Vescovi e diocesi, Epidemie e pestilenze, Abati e comunita’ monastiche, Feudi e baroni in Basilicata - La fine dei durazzeschi: Gli ultimi anni di Giovanna II, La battaglia di Ponza, Renato d’Angio’ re di Napoli, Micheletto degli Attendoli e Jacopo Caldora in Basilicata, Renato d’Angio’ a Napoli, Alfonso d’Aragona re di Napoli – Appendice: I vescovi delle diocesi di Basilicata: Dalle serie del GAMS: Acerenza, Anglona, Lavello, Marsico (Grumentum poi Marsico), Muro, Potenza, Rapolla, Satriano, Tricarico, Venosa, Gravina; Dalle serie dell’EUBEL: Acheruntin (Acerenza), Anglonen (Anglona), Lavellen (Lavello), Marsicen (Marsico nuovo), Melfien. al. Melphien (Melfi), Muran(en) (Muro), Potentin (Potenza), Rapollan (Rapolla), Satrianen (Satriano), Tricaricen (Tricarico), Venusin (Venosa), Gravinen (Gravina) - Indice degli autori - Indice dei nomi e delle cose notevoliTavole: Le province del Regno di Napoli, Le diocesi di Basilicata sulle ripartizioni episcopali della Apulia, Lucania e Calabria agli inizi del sec. XIV, Albero geneaologico dei Sanseverino di Marsico, Tricarico - Porta Rabatana, Acerenza, Lavello, Marsico, Matera, Moliterno, Montescaglioso, Pignola, Potenza, Rapolla, Saponara, Trecchina, Tursi.