BACK TO HOME PAGE LEVANTE EDITORI - Via Napoli 35 - 70123 BARI - ITALY - ISBN CODE 88-7949 - tel./fax +39 80 5213778 - e-mail: levanted@levantebari.it


IL CALENDARIO. DALLE ORIGINI...

PREVIOUSNEXT

MISCELLANEOUS INDEX

TOPICS

AUTHOR INDEX

SERIES INDEX

 
GO TO FEMIO INDEX 9

Patrizia de Sylva

IL CALENDARIO. Dalle origini ai nostri giorni. La storia, le storie, le tradizioni

gennaio 2003, pp. 196, 10,00

Sin dai tempi pi¨ lontani, i popoli hanno sentito la necessitÓ di misurare il tempo, scandendo il ritmo del suo trascorrere. L’osservazione di fenomeni atmosferici costanti nel loro avvicendarsi, come la levata e il tramonto del Sole, il regolare alternarsi della luce e delle tenebre, le fasi lunari, il ciclico susseguirsi di alcuni periodi contraddistinti da caratteristiche diverse (poi denominati stagioni), l’apparizione ad intervalli costanti di alcuni astri in ben precise posizioni sulla volta celeste, hanno suggerito la ripartizione del tempo in giorni, mesi, anni. Tutto ci˛ ha determinato il ritmo dell’attivitÓ della vita civile, religiosa e agricola dell’uomo.

Il tema, di grande interesse soprattutto per il mondo dei ragazzi, ha un’impostazione storica. Parte infatti dalle prime raffigurazioni preistoriche (per intenderci: i graffiti paleolitici), per arrivare ai nostri giorni attraverso le antiche civiltÓ del Mediterraneo (egiziane e babilonesi), il mondo greco-romano, il Medioevo e il Rinascimento. Dario, il personaggio che di tanto in tanto appare nelle vignette, farÓ da guida ai giovani lettori, raccontando con ritmo fumettistico le meraviglie della misurazione del tempo nei tempi, attraverso le tradizioni, i riti religiosi, le feste e mille altre curiositÓ con l’intento di approfondire conoscenze di base rafforzandole con l’ausilio della memoria visiva.

Sommario: Presentazione - I. Le origini - II. Calendari degli antichi popoli - III. La settimana - IV. I mesi - V. Tradizioni e credenze - VI. Le stagioni - VII. Riasumendo - Allegato: Schede operative.

In copertina: Il serpente circolare, che rappresenta l'eternitÓ, circonda la clessidra, simbolo del tempo che trascorre..

ISBN 88-7949-296-9