BACK TO HOME PAGE LEVANTE EDITORI - Via Napoli 35 - 70123 BARI - ITALY - ISBN CODE 88-7949 - tel./fax +39 080.521.37.78 - e-mail: levanted@levantebari.it


KENON

PREVIOUSNEXT

ETHICS/PROBLEMS INDEX

TOPICS

AUTHOR INDEX

SERIES INDEX

GO TO ETHOS INDEX 14

Paolo De Maio - Osvaldo Rossi

KENON

prefazione di Hans-Georg Gadamer, ottobre 1997, pp. 152, . 25.000

Il tema della temporalita’ e dello spazio, come riconoscono i giovani autori di questo volume, e’ un tema pregiudiziale per l’ontologia. Sul solco della mia provocazione ermeneutica essi si rifanno ad Heidegger per discuterlo.

In Sein und Zeit Heidegger ha descritto il ruolo costruttivo e basale della temporalita’ dell’essere e li’ ha dimostrato come parimenti il linguaggio sia una forma di movimento dell’essere e della temporalita’ in cui si articola.

Il tempo era per Heidegger una pro-vocazione. A lui non interessava tanto la correttezza delle proprie interpretazioni, quanto la loro radicalita’. Egli ha visto che il concetto dell’essere non e’ solamente "presenza" (Vorhandenheit), ma qualcosa che corrisponde al movimento di apertura provocato dal tempo.

La prova dello spazio che e’ centrale nella tematica di questo saggio riprende un cammino dell’ultimo Heidegger, per il quale lo spazio era una dimensione inevitabile per superare un ritorno della "presenza". Naturalmente anche questa prova e’ una verita’ ermeneutica, perche’ non esiste una espressione definitiva ed univoca del Dialogo. Il dialogo e’ un movimento verso quel vuoto che estende, riformula, risponde ad un possibile interlocutore.

La discussione sollevata dagli Autori sul tema dello spazio mi e’ particolarmente vicina perche’ sono molto sensibile al tema dell’originarieta’ del pensare. Tale discussione sara’ interessante per la generazione avvenire.

(dalla "Prefazione" di HANS-GEORG GADAMER)

Sommario: Prefazione - Introduzione - I. Spazio e tempo, oltre Heidegger: Premessa; A proposito del tempo; Intorno allo spazio - II. Nella prossimita’ della diofferenza: Quale ontologia?; Risvolti ermeneutici; Il compito dell’"autocritica permanente"; Recupero della differenza - III. Quale etica?: Etica e alterita’; Tecnica e responsabilita’ - IV. Riflessi estetici: Arte ed opera; Mito, spazio, ermeneutica.

In copertina: Andrea Nelli, Fosforo, 1994 (olio su tela cm 50x70).

ISBN 88-7949-153-9